Il Pensablog #2

Tempo, comunque vadano le cose lui passa e se ne frega se qualcuno in ritardo puoi chiamarlo bastardo ma intanto già andato e fino adesso niente lo ha mai fermato (Jovanotti – Non m’annoio) La seconda puntata del Pensablog ha una parola chiave: il tempo.

Tempo

Il tempo non è che un nemico beffardo sempre in corsa e mai costante. Va a ritroso quando dovrebbe scorrere e travolge quando dovrebbe fermarsi, e certo non sarò io a convincerlo a imparare. (Carlotta Nobile, Oxymoron) Ciao babbo, ci manchi.

Se telefonando

Se guardandoti negli occhi sapessi dirti basta, ti guarderei. (Mina) Vorrei fare una riflessione sul rapporto essere umano/smartphones (o tablets), traendo spunto da due interessantissimi articoli estratti dai blogs dell’Harvard Business Review. Nel primo articolo, di stampo un po’più manageriale, Ndubuisi Ekekwe, fondatore dell’associazione no-profit African Institution of Technology, riporta un’esperienza sull’utilizzo “24/7” (ovvero 24 … More Se telefonando