Lavori in cors…a

Alla vigilia degli imminenti Mondiali di calcio, ci si confronta con la certezza che la nave della più grande manifestazione sportiva del 2014 si trovi nel bel mezzo di una violenta tempesta e lontana dalla possibilità di attraccare in porto. Su Repubblica di alcuni giorni fa, l’articolo (qui) evidenzia ritardi e mancanze dell’organizzazione, che per … More Lavori in cors…a

Dalla Cina con furore

Già qualche post fa avevo sottolineato come noi “laowai di ritorno” siamo spesso soggetti al valzer monotòno di domande emesso dal giradischi dei nostri compatrioti, su tutte: “ti manca la Cina?” oppure “ti sei riambientato in Italia?”. La risposta non è così ovvia: se è vero che da un lato il processo di ricollocazione nel … More Dalla Cina con furore

Inoccupabili indifendibili

La settimana scorsa, il ministro Giovannini si è aggiunto alla ormai fitta schiera dei governanti che hanno dato simpatiche definizioni dei giovani italiani: dopo i bamboccioni e i choosy, ecco che spunta fuori il termine inoccupabili. Si è scatenata la solita polemica, per certi versi un po’gratuita, perché qualcosa di vero c’è, fondamentalmente per due … More Inoccupabili indifendibili

Lasciate ogni speranza o voi ch’entrate

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in questo post (qui) tratto dal blog La fuga dei talenti di Sergio Nava: ero rimasto colpito dalla positività di Luca, l’ennesimo talento scappato dall’Italia, il quale individuava uno dei principali difetti degli italiani, l’autocommiserazione. Provate a pensare al teatrino degli ultimi giorni: uno è – da tempo immemore, … More Lasciate ogni speranza o voi ch’entrate

Babele

Siamo figli di Tonino Accolla. Per intenderci, la voce di Homer Simpson. Ragionavo proprio in questi giorni sulla pruriginosa orticaria che noi italiani abbiamo per le lingue straniere: siamo in effetti uno dei pochi paesi europei dove è molto difficile avere canali che propongano programmi o film in inglese; non solo, la tradizione italiana del … More Babele

Cars&Coffee

  Stando alle ultime rilevazioni ISTAT, il tasso di inflazione su base annua ha avuto un brusco calo nei primi 4 mesi del 2013, seguendo una diminuzione che era già cominciata nell’ultimo trimestre del 2012: si è passati infatti dal 2,2% di gennaio all’1,9% di febbraio, all’1,6% di marzo, fino al dato di aprile, che … More Cars&Coffee