Un Natale solidale

Babbo Natale, letterina, regali, solidarietà

In questa ultima settimana prenatalizia, durante la quale si sfreccia tra negozi scintillanti a caccia degli ultimi regali (tranne i più organizzati, che quasi certamente hanno sfruttato l’online), è buona cosa rivolgere la propria attenzione anche a coloro che non hanno le nostre stesse possibilità. Perché non ci si dimentichi che mentre noi ci ingozziamo di panettoni e alta cucina, c’è chi nel mondo lotta per un tozzo di pane.

Vi propongo allora due iniziative, seguite da diversi anni da alcuni amici di Mondovì. Un piccolo pensiero per chi non ha la nostra stessa fortuna.

Azzeriamo Onlus >> www.azzeriamo.it (sul sito c’è la sezione Come aiutarci)

Missione Padri Giuseppini del Murialdo >> Clicca qui per i dettagli

Advertisements

6 thoughts on “Un Natale solidale

    1. Ciao Bea, sto concludendo questo 2015 con la amara consapevolezza che non faccio abbastanza (per non dire nulla) per chi ha meno di me. Credo sia arrivata l’ora che cominci seriamente a fare, più che a parlare.
      A proposito di alta cucina, ho visto sul tuo blog la ricetta delle lasagne! Evvai di bagordi!
      Anche a te un caro augurio!

      Liked by 1 persona

    1. Davvero un piccolo pensiero, non mi è costato nulla. Dobbiamo imparare a sfruttare il potere di Internet per le cose che meritano e per le iniziative che creano la cultura della solidarietà.
      Di questo ha bisogno questo mondo ferito!
      Grazie a te!

      Mi piace

Metti qui il tuo puntino

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...